10 Consigli Per Tagliar Corto

10 Consigli per… tagliar corto!

Chesiate voi o che sia il vostro partner a decidere di interrompere la relazione, non è mai così semplice. A nessunopiace farlo; eppure a volte è necessario. Ecco 10 consigli per interrompere la relazione in modo efficace egarbato.

 

1.     Nontrascinate le cose più a lungo del necessario

Quando è finita: è finita. Rimandando l’inevitabile non state facendo nessun favore né al vostropartner né a voi stessi. Prima è meglio che poi.

 

2.     Siate onesti/e

Nonostante la vecchia tattica resti sempre quella del “… sono io, non tu”, la via più autenticaper aiutare il vostro partner è quella di essere davvero onesti.

 

3.     Evitate le sovrapposizioni

Lacosa peggiore da fare è iniziare una nuova relazione – o anche semplicemente vedervi con qualcun altro – prima diaver detto al vostro partner che è finita. Non solo non è un atto onesto da parte vostra, ma andrà a creare anchequalche dubbio nel vostro nuovo partner!

 

4.     “Possiamo rimanere amici?”

Nonaspettatevi, dandolo per scontato, di rimanere amici una volta rotto il rapporto. Anche se prima di diventare“intimi” eravate amici, la vostra amicizia difficilmente potrà essere la stessa in seguito all’interruzione delrapporto.

5.     Ascoltate

Nonpensate di poter liquidare il partner alla svelta, senza troppe questioni. Sicuramente, soprattutto se la cosa èmolto triste per lui/lei, vorrà chiedervi spiegazioni, farvi delle domande, dire la sua anche per riuscireeventualmente a farvi cambiare idea. Ebbene, lasciatelo/a parlare in modo tale che voi stessi possiate spiegarepienamente i motivi che vi inducono a voler interrompere la relazione. Mettetevi nei suoi panni e immaginate comevi potreste sentire se foste voi ad essere lasciati (oppure ricordatevi quando magari vi è già successo!): almenovorreste una spiegazione.

 

6.     Nonfatelo in un luogo affollato, rumoroso e magari davanti ad altri

Anche se il vostro partner non vi piace più o perfino lo detestate, non mollatelo/a in pubblico:è davvero umiliante.

 

7.     Scrivetegli/le come vi sentite

Interrompere un rapporto faccia a faccia può essere difficile. Scrivete una lettera nella qualespiegate i motivi per cui volete farlo. Ma consegnate la lettera di persona e restate presenti mentre la legge, inmodo che possiate parlarvi subito dopo che l’avrà letta.

 

8.     Nonsentitevi in colpa

Spesso quando interrompiamo un rapporto ci sentiamo in colpa oppure lasciamo che l’altro riesca afarci sentire in colpa. La cosa ci può far stare male o addirittura detestare ancora di più l’altro/a. Una voltache avete preso la decisione, andate fino in fondo prima che le cose peggiorino, senza lasciarvi condizionare dallesue parole (“Ti prometto che cambierò…”, “Con tutto quello che ho fatto per te…” ecc.).

 

9.     Nonraccogliete le provocazioni

Nondilungatevi in discussioni: è colpa mia, è colpa tua, questo e quell’altro. Andare dritti al punto, condelicatezza, gentilezza ma anche con fermezza e determinazione, eviterà ulteriori inutili sofferenze edifficoltà.

 

10.   Lasciate l’altro/a come voi vorreste essere lasciati

Essere “mollati” non è mai piacevole. Immaginatevi al posto dell’altro/a: come vorreste esserelasciati?

 

Cerchi una storia importante o una relazione speciale?
Scopri qual è il sito di dating giusto per te!